ITA    ENG

NEWSLETTER N.30

Firenze, Ottobre 2017


TRE DOMANDE A...
LEONARDO BASSILICHI
Presidente di Firenze Fiera





D.: Da luglio scorso Lei presiede FirenzeFiera. Nomina lungamente attesa da tutti gli operatori del settore che sperano in una efficace riorganizzazione e più razionale utilizzazione degli spazi della Fortezza. Cosa dobbiamo/possiamo aspettarci da Lei?
R.: La Fortezza da Basso è una struttura fieristico-congressuale unica al mondo per il fascino impareggiabile dei suoi spazi: 59.000 metri quadrati a disposizione per chi organizza congressi e grandi eventi a Firenze, una delle destinazioni preferite del turismo d'affari mondiale. È un vero gioiello che però ha bisogno di una ristrutturazione profonda per dotarlo di spazi che abbiano massima funzionalità e di un adeguamento tecnologico che ci proietti verso soluzioni ancora sperimentali. A dicembre approveremo il piano industriale e il cronoprogramma dei lavori, che contiamo di far partire nel 2019. Obiettivo finale: 70.000 metri quadri puntando su esclusività, funzionalità, flessibilità, ecosostenibilità e altissima tecnologia.
D.: Come PCO abbiamo visto con grande rammarico come questi spazi meravigliosi non siano stati adeguati alle nuove necessità del mercato congressuale. Cosa progetta di fare al riguardo?
R.: I lavori di ristrutturazione, che renderanno la Fortezza un'area sempre più green con l'utilizzo di nuove tecnologie e processi operativi più attenti all'ambiente, serviranno anche per rispondere efficacemente a tutte le nuove esigenze della meeting industry. Puntiamo a realizzare spazi di forte impatto visivo e supertecnologici, pronti ad ospitare eventi di altissimo profilo fra i 500 e i 5.000 partecipanti. Un esempio? Già al Palaffari, i cui lavori anticiperanno quelli della Fortezza per terminare alla fine del 2018, saranno disponibili le tecnologie olografiche che consentiranno di creare e proiettare immagini tridimensionali super-sofisticate. Solo così infatti saremo in grado di vincere le sfide sui competitors internazionali.
D.: La Fortezza non è una sede fieristica, pur ospitando esposizioni di nicchia e qualità come quelle di Pitti Immagine. Può invece diventare e in parte lo è già sede congressuale tra le più interessanti in Italia e non solo. Cosa può dirci a questo riguardo?
R.: Credo che la nuova Fortezza rappresenterà, a lavori ultimati, la sede perfetta in Italia e nel mondo sia per il business congressuale che per quello fieristico. Anche se non rincorriamo i grandissimi appuntamenti fieristici, stiamo lavorando per portarvi esposizioni di nicchia in piena sintonia con il sistema produttivo della città. Allo stesso tempo valorizzeremo il congressuale con tanti nuovi spazi, a iniziare dal nuovo Palaffari, che diventerà una sorta di anteprima delle soluzioni tecniche e tecnologiche che poi adotteremo alla Fortezza.



Celebrity Fight Night

Le parole davvero non bastano per descrivere l'intensità della quarta edizione della Celebrity Fight Night organizzata quest'anno a Roma per la Andrea Bocelli Foundation. Ci affidiamo alle immagini:


LE LOCATIONS




GLI OSPITI




VIDEO 1 - VIDEO 2



Program 25° Anniversario


Compleanni aziendali: un settore tutto da percorrere per noi organizzatori. L'anniversario di un'azienda è sempre la celebrazione di una vittoria, per la proprietà, per chi ci lavora, per i suoi fornitori per quel micro o macrocosmo che le gira intorna.
Ci è capitato di celebrarne più di uno, più recentemente quello di PROGRAM azienda italiana specializzata nella gestione di flotte aziendali e in noleggi a breve e alungo termine, membro del gruppo internazionale Salforsd Van Hire. 25 anni di presenza sul mercato con risultati sempre più incoraggianti tanto che l'anniversario è stata l'occasione per presentare la nuova bellissima sede che sarà attiva dall'anno prossimo.
Raffinatissimo il biglietto di invito che "ricostruiva" il nuovo edificio e magnifica la location per la serata finale, il Teatro della Pergola di Firenze.
VIDEO



Il Foglio

Ma sono davvero tanti i territori che noi PCO impariamo a percorrere. Ad esempio, gli eventi legati alle più importanti testate giornlistiche. Ci è capitato di farlo per le giornate de "il FOGLIO" quotidiano svoltesi a Firenze con un susseguirsi di dibattiti e tavole rotonde legate alla più stretta attualità politica e sociale. Tema portante l'ottimismo davvero un po' inusuale in tempi in cui tutti sembriamo lamentarci di tutto...... Su questa linea l'intervento di Matteo Renzi, mentre ha concluso le giornate l'intervento del Ministro dell'Interno Minniti.




IFPS 2018


IFPS (International Forum of Psychoanalysis) ha comunicato il tema del suo prossimo convegno che organizzeremo a Firenze nel 2018, tema quanto mai attuale "New Faces of Fear. Ongoing transformations in our society and in psychoanalytic practice", che percorre i pensieri non solo degli specialisti ma anche di noi normalissimi esseri umani.
Relatori da tutto il mondo, dal 18 al 20 ottobre 2018 al Convitto della Calza.




FICPI - Venice

E infine un ritorno dei più graditi: FICPI a Venezia. La Federazione Internazionale dei Consulenti in Proprietà Intellettuale è tornata a Venezia dopo l'edizione del 2004. Con FICPI abbiamo fatto in questi anni davvero il giro del mondo, ma tornare a Venezia è stato un piacere. Città magica ma anche croce e delizia di noi organizzatori, e tuttavia capace di battere ogni record di partecipazione tanto che abbiamo dovuto chiudere le iscrizioni per non mettere a repentaglio la fruibilità delle location. La felice coincidenza con la Biennale, i programmi sociali fuori dagli schemi, il tempo bellissimo, tutto ha contribuito a un successo annunciato. Cena di gala all'Arsenale, dal 1250 sede dei cantieri navali della Serenissima, oggi location grandiosa e affascinante.








foto enic

Novembre 2018
Confronti...
Nell'ultima settimana di agosto, si sono tenuti a Firenze due congressi scientifici, in Fortezza e al Palazzo dei Congressi, per un totale di 3500 partecipanti... (Leggi tutto)

Torna su